Come analizzare proprio impianto per richiesta Kva?

Il mondo del Service dalla A alla Z... Forum riservato alla discussione ed al confronto di tutte le problematiche riguardanti il mondo del "Rent"

Moderatori: keepsound, pannokia, Bufalo

Come analizzare proprio impianto per richiesta Kva?

Messaggiodi pinez7 » gio apr 19, 2012 8:58 am

Buongiorno a tutti. Innanzitutto vi chiedo scusa per la mia ignoranza in campo elettrico, ma vi scrivo proprio per riuscire un po’ a sopperire a questa mia mancanza. Vi chiedo già scusa se i nomi che utilizzerò non saranno esatti. Vi scrivo con il doppio ruolo di dj e di vice-presidente di una pro loco e in entrambi i ruoli ho lo stesso problema: dimensionamento dell’impianto per fare la richiesta all’enel. Come ben sapete, infatti, in caso di manifestazioni di piazza si può richiedere all’enel una maggior “potenza elettrica” espressa in Kva. Quando sono dj, mi capita quindi di ricevere domande da organizzatori di feste del tipo “quanti Kva ti servono?”. A me piacerebbe capire come posso dimensionare il mio impianto, capire se devo andare a leggere delle etichette sulle casse o nei manuali e tutto ciò che devo fare!
Nel ruolo di vice-presidente, invece, mi trovo ad avere richieste da parte dei gruppi di una determinata potenza, sempre espressa in Kva. Facendo l’esempio di alcuni giorni fa, un gruppo mi ha chiesto 3-4 Kva e noi pensavamo di fare richiesta all’enel di 6 Kva, calcolando che allo stesso pannello andranno collegati anche 2-3 figoriferi, degli spillatori di birra, una piccola friggitrice, dei neon e altre cose?
Grazie a tutti quelli che mi risponderanno e mi aiuteranno a capire meglio!
Enrico Rossi
pinez7
 
Messaggi: 21
Iscritto il: gio lug 07, 2011 8:42 pm

Re: Come analizzare proprio impianto per richiesta Kva?

Messaggiodi cicciobello » gio apr 19, 2012 9:02 am

Ciao ,
non improvvisare , chiama un tecnico qualificato
auguri
Eugenio Nava
Avatar utente
cicciobello
 
Messaggi: 381
Iscritto il: gio nov 01, 2007 12:03 pm

Re: Come analizzare proprio impianto per richiesta Kva?

Messaggiodi pinez7 » gio apr 19, 2012 9:25 am

Scusa, ma per valutare quanto consuma il mio impianto, devo chiamare un tecnico qualificato?? Capisco nel ruolo di vice-presidente Pro loco..ma come dj non credo che serva!
Enrico Rossi
pinez7
 
Messaggi: 21
Iscritto il: gio lug 07, 2011 8:42 pm

Re: Come analizzare proprio impianto per richiesta Kva?

Messaggiodi cicciobello » gio apr 19, 2012 10:14 am

Ciao ,
perdonami ma se non lo sai calcolare ?
perchè hai fatto la domanda ?
chiamane uno del mestiere
non ti posso dare una risposta tecnica perchè tu non sei un tecnico e non capiresti
Eugenio Nava
Avatar utente
cicciobello
 
Messaggi: 381
Iscritto il: gio nov 01, 2007 12:03 pm

Re: Come analizzare proprio impianto per richiesta Kva?

Messaggiodi pinez7 » gio apr 19, 2012 10:32 am

ok..sono d'accordo..però non credo che per leggere 2 etichette o dei manuali sulle casse, luci etc e sommarle e poi aggiungere eventualmente una parte in più dimensionare bene ci vada un tecnico.
E poi,con il massimo rispetto per tutti, se per ogni cosetta la risposta fosse "chiama il tecnico" il forum stesso non avrebbe senso di esistere...o sbaglio?
Enrico Rossi
pinez7
 
Messaggi: 21
Iscritto il: gio lug 07, 2011 8:42 pm

Re: Come analizzare proprio impianto per richiesta Kva?

Messaggiodi freddypc » gio apr 19, 2012 10:39 am

Appunto, leggi le targhette e fai la somma, soprattutto quelle dei frigo, che scoprirai assorbire quanto tutto il tuo impianto.
- L'unico consiglio che mi sento di darti è di farti dare due allacci separati, uno per i servizi (birra, frigo, luminelle) e uno per la parte tecnica audio/luci. Eviti ronzii, rumori e rischi di interruzione dovuti a sovraccarichi.
Poi se vuoi essere tranquillo e non correre rischi chiama un tecnico qualificato.
Federico Bianchi
Avatar utente
freddypc
 
Messaggi: 584
Iscritto il: lun gen 21, 2008 6:39 pm

Re: Come analizzare proprio impianto per richiesta Kva?

Messaggiodi pinez7 » gio apr 19, 2012 10:52 am

freddypc ha scritto:Appunto, leggi le targhette e fai la somma


Ok..ma quale dato devo prendere?
Perchè, ad esempio sul sito della FBT, nella sezione relativa alle mie casse (le Maxx6A), l'unico dato che trovo è questo

AC Power Requirement (continuous/peak) 700/1500V

è questo quello che devo valutare? e come?
Enrico Rossi
pinez7
 
Messaggi: 21
Iscritto il: gio lug 07, 2011 8:42 pm

Re: Come analizzare proprio impianto per richiesta Kva?

Messaggiodi m.paolo » dom apr 22, 2012 3:36 pm

1KVA= 0,8KW.= 800w. Prendi qualche libro di elettrotecnica. Oppure cerca in rete, troverai le tabbelle. Es 10A = 2.200w ecc. Comunque se non hai competenza specifica chiama uno del mestiere, gli dai i dati delle targhette e ti calcolerà il tutto, proporzionandoti le varie protezioni, e sezioni dei conduttori.
Paolo Monaco
m.paolo
 
Messaggi: 311
Iscritto il: sab gen 24, 2009 7:39 pm

Re: Come analizzare proprio impianto per richiesta Kva?

Messaggiodi Trifase » lun apr 23, 2012 11:51 am

ci sono degli strumenti che ti indicano i watt che stai assorbendo. I dati di targa spesso sono dichiarati su misurazioni di laboratorio, fatte in condizioni di lavoro moooltoo diverse dalle nostre e spesso sono dati "drogati", per mettere il cuore in pace alle aziende produttrici.
Se dovessi rispettare i dati di targa degli amplificatori che ho avuto in passato avrei dovuto allacciarmi ogni volta a una centrale elettrica.
Sebastiano Bombana
Trifase
 
Messaggi: 413
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: Come analizzare proprio impianto per richiesta Kva?

Messaggiodi diddi_pascal » mer mag 23, 2012 9:37 pm

ciao,
per i frigo leggi sull'etichetta il consumo in watt mentre tieni presente che con 3kW (3000 watt)di enel puoi alimentare un impianto audio di oltre 5 kW.In ogni caso fatti auitare da un esperto perche immagino che oltre a fare addizioni dovrai dimensionare linee e bilanciare fasi.Colgo l'occasione per porre un quesito anch'io:qualcuno ha mai misurato l'assorbimento di un fp6400 al massimo regime?Sono curioso di conoscere l'assorbimento di questo finale.
Saluti
Diddi Pascal
diddi_pascal
 
Messaggi: 6
Iscritto il: sab feb 04, 2012 1:14 am


Torna a Services e Dintorni...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

apri »