Pagina 1 di 1

progetto ZOS al Top Audio di Milano!

MessaggioInviato: sab lug 28, 2012 2:30 pm
di hucchio
http://www.ziogiorgio.it/viewnews.php?id=38648

Gratis!

Le tecnolgie finalmente operative e funzionanti. Siete tutti i benvenuti!

Re: progetto ZOS al Top Audio di Milano!

MessaggioInviato: lun ago 13, 2012 11:49 am
di keepsound
Interessante iniziativa. E ci saro'.
La sorpresa potrebbe essere l'occupazione del teatro ai fini di discutere tutti insieme sulla realta' del nostro settore, parlo quello dei tecnici dello spettacolo itinerante, che ancora oggi e con nuove normative decise a palazzo senza aver fatto i conti con l'oste, denota la mancanza di una categoria riconosciuta (e non sto parlando di un albo professionale).
Ma tranquilli, anche questo non accadra'.
Ciao e scusate lo sfogo.

Re: progetto ZOS al Top Audio di Milano!

MessaggioInviato: mar set 18, 2012 10:30 am
di ninux
complimenti!
purtroppo sono rimasto solo un paio di ore e mi sono perso sicuramente delle cose che mi interessavano
antonio


PS
riguardo le occupazioni dei teatri...io ho fatto (faccio) parte di quel gruppo di lavoratori di arte, spettacolo e cultura che hanno occupato a maggio un grattacielo di milano. sarebbe interessante confrontarsi su temi del genere

Re: progetto ZOS al Top Audio di Milano!

MessaggioInviato: ven set 28, 2012 3:34 pm
di canarino
Sono un pò fuori, ho letto uor uora di questo ZOS.
Di cosa si è trattato?
di una specie di fiera in albergo, come fanno quelli della hi fi?

Re: progetto ZOS al Top Audio di Milano!

MessaggioInviato: ven ott 05, 2012 3:32 pm
di hucchio
Ciao Stefano,
fiera NO! Partiamo da quello... e Audiofili NO!

Semplicemente Top Audio è stato un "gancio" per prendere la sala audotorium dell'albergo, metter giù banchi, trasporti, microfoni, backline e band che suoba VERA LIVE, e far demo e siprattutto spippolamenti vari.

Diverse aziende fianco a fianco senza nessuna preferenza e senza nessuna menata.
Questo per me è stato bello, un piccolo successo, perchè vuol dire che a far le cose con un minimo di senso e fatte per benino (nel nostro piccolo essendo poi una "data zero") si riesce a coinvolgere diverse aziende con buona pace di tutti.

Il concetto era: simulare una situazione reale, macchine accese, pronti via, band che suona. Ora sentiamo vari sistemi, osserviamo come si lavora sui vari mixer, scegliamo i microfoni, poi ognuno faccia le sue scelte e vada a parlare con i commerciali se vuole ;-)

Leggi qui se hai voglia:

http://www.ziogiorgio.it/viewnews.php?id=39462

Noi ti abbiamo chiamato ad agosto ma non era un buon momento... ci saranno altre occasioni e anzi, un tuo commento o feedback, è sempre ben accetto.

P.S.
a breve passo da Parma e passo volentieri da voi...