TRASPORTO DIGITALE CON DANTE

Forum dedicato al "Sound Reinforcement", ai prodotti e le tecnologie hardware e software per lo spettacolo professionale.

Moderatori: keepsound, hucchio, Bufalo

TRASPORTO DIGITALE CON DANTE

Messaggiodi fantubass » gio ott 11, 2012 1:09 pm

Ciao a tutti, e complimenti per il forum...lo consulto un giorno si e l'altro pure!

So che di questo tempo non si parla di altro, e anche io vorrei avere un trasporto digitale.

Possiedo 2 mixer ls9-32 , mettendo in ogni mixer 2 schede dante (spesa relativa poca 4 x 600 = 2400) riuscirei ad avere il mio trasporto 32 x 32 su cat6 ?

Ci sono problemi noti per soluzioni di questo tipo ? Problemi di clock o di latenza per le varie a/d d/a ?

Grazie!!
Fantu
Davide Fantuzzi
fantubass
 
Messaggi: 2
Iscritto il: gio lug 17, 2008 11:59 pm

Re: TRASPORTO DIGITALE CON DANTE

Messaggiodi dan333 » gio gen 10, 2013 3:48 pm

Ciao Fantu,

ciò che vuoi fare è lecito e fattibile a patto di inserire un paio di switch: uno per la Primary e uno per la Secondary.
La Link ne commercializza alcuni modelli utilizzati anche da Yamaha per le demo della nuova serie di mixer CL.

Una domanda che mi viene da farti è: hai uno stage box digitale? oppure vuoi utilizzare pre e convertitori degli LS-9?

Se vuoi, posta uno schemino di come pensi di fare i cablaggi....cosi ci intendiamo meglio ;)

Per qualunque domanda contattami anche in privato.

Ciao
Daniele Salvi
Avatar utente
dan333
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mar ago 10, 2010 3:15 pm
Località: Fabrica di Roma (VT)

Re: TRASPORTO DIGITALE CON DANTE

Messaggiodi fantubass » ven gen 25, 2013 4:29 am

Al momento vorrei usare i convertitori dell' LS9 , poi valuterò l'acquisto di una stage box

Il routing dei cablaggi per gli in/out ( riferito ai banchi ) dovrebbe essere questo:

STAGE>

> LS9 PALCO ----> DIRECT OUT SU SLOT CH 1..32 > DANTE > SWITCH ETH > CAVO CAT 6>>>
|__ MONITOR MIX ATTRAVERSO LE AUX 1..10

>>>CAVO CAT 6 >SWITCH ETH > DANTE > INPUT CHANNEL FROM SLOT 1..32 > LS9 FOH

Poi per quanto riguarda il segnale che va al PA

STEREO MIX LS9 FOH > OUT SU SCHEDA DANTE 1..2 > (Il cablaggio switch eth e cavo cat6 è lo stesso per gli input) > DANTE > LS9 PALCO CON (ad esempio ) CANALI 33-64 patchati allo slot 1-2 come in e come out le uscite fisiche 15-16 del LS9 PALCO

Cosi facendo so che avrò :
1- Gain in comune con i 2 banchi, o meglio uno si deve adattare all'altro
2- 2 switch ethernet (1 per banco) e un solo cavo cat6 tra palco e sala
3- Il fonico sul palco deve "solo" non spippolare con il secondo layer del mixer ma limitarsi a tenere i fader a 0 db.
4- Tutti gli i/o fisici del LS9 FOH disponibili per eventuali insert
5- La latenza dei monitor dovrebbe essere 2,5 ms (eleborazione media per 1 ls9) mentre per il PA dovrebbe essere 7,5 ms
6- Il numero massimo di in per questa configurazione è 32

Con questa configurazione non andrei nemmeno ad utilizzare le porte "Secondary" di Dante che per quanto ne so sono solo una ridondanza delle "Primary"

Ok, è da un po che ci penso, ditemelo se sto delirando o se ci sono soluzioni più semplici!!! :shock: :shock:

Fantu
Davide Fantuzzi
fantubass
 
Messaggi: 2
Iscritto il: gio lug 17, 2008 11:59 pm

Re: TRASPORTO DIGITALE CON DANTE

Messaggiodi dan333 » ven gen 25, 2013 11:05 pm

Ciao....
cominciamo dal basso :)

Con questa configurazione non andrei nemmeno ad utilizzare le porte "Secondary" di Dante che per quanto ne so sono solo una ridondanza delle "Primary"

E ti sembra poco??? ;)
Pensa se un muletto tranciasse un multipolare quante lacrime....
Adesso invece basta avere una rete secondaria e tutto resta UP.

STAGE>

> LS9 PALCO ----> DIRECT OUT SU SLOT CH 1..32 > DANTE > SWITCH ETH > CAVO CAT 6>>>
|__ MONITOR MIX ATTRAVERSO LE AUX 1..10

>>>CAVO CAT 6 >SWITCH ETH > DANTE > INPUT CHANNEL FROM SLOT 1..32 > LS9 FOH

Poi per quanto riguarda il segnale che va al PA

STEREO MIX LS9 FOH > OUT SU SCHEDA DANTE 1..2 > (Il cablaggio switch eth e cavo cat6 è lo stesso per gli input) > DANTE > LS9 PALCO CON (ad esempio ) CANALI 33-64 patchati allo slot 1-2 come in e come out le uscite fisiche 15-16 del LS9 PALCO

Funziona...ma in questo modo stai utilizzando il Dante al minimo delle sue potenzialità.

1- Gain in comune con i 2 banchi, o meglio uno si deve adattare all'altro

Yamaha utilizza la compensazione digitale del gain per dare la possibilità ad entrambi i banchi di "farsi i gain".
Almeno sulla serie CL funziona cosi, non so se c'è un qualche aggiornamento FW anche per LS9, M7 e PM5

2- 2 switch ethernet (1 per banco) e un solo cavo cat6 tra palco e sala

Permettimi una precisazione:
in realtà di switch ne basterebbe anche uno solamente (senza considerare la ridondanza).
Potresti collegare tutte le schede ad un singolo switch. Avresti lo svantaggio della lunghezza dei cavi e il vantaggio di un dispositivo in meno

5- La latenza dei monitor dovrebbe essere 2,5 ms (eleborazione media per 1 ls9) mentre per il PA dovrebbe essere 7,5 ms

Di che latenze parli? non ho capito.
7.5ms mi sembrano un'esagerazione. Forse intendevi 7.5us (micro sec)

6- Il numero massimo di in per questa configurazione è 32

Forse meglio dire "num. max canali Dante" che puoi gestire da ogni LS9

Riguardo il PA.
Ti piacerebbe arrivare al rack amp con cavo CAT6, convertire da Dante ad analogico ed entrare nelgi ampli? ;)
Daniele Salvi
Avatar utente
dan333
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mar ago 10, 2010 3:15 pm
Località: Fabrica di Roma (VT)


Torna a Audio Pro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron
apri »