CERTIFICAZIONI IMPIANTI

Forum dedicato...

Moderatori: keepsound, Bufalo

Re: CERTIFICAZIONI IMPIANTI

Messaggiodi Lasagna » sab mag 07, 2011 12:26 pm

... e diventando"operatore" (se posso) sarei almeno abilitato a "manovrare" impianti già montati e certificati da altri?
Damiano Cocchi
Lasagna
 
Messaggi: 4
Iscritto il: sab mag 07, 2011 8:52 am

Re: CERTIFICAZIONI IMPIANTI

Messaggiodi cicciobello » sab mag 07, 2011 1:27 pm

Ciao ,
un conto è essere responsabile tecnico certificato ( in possesso dei requisiti D.M. 36/08 )
ed un conto è essere " operatore " , termine alquanto vago
associo il termine operatore ad operaio = lavoratore
chiunque può " attaccare una spina "
ovviamente chi " attacca una spina " , deve essere cosciente di quello che fà e/o che cosa ne consegue nel momento in cui dà tensione ad un'apparecchatura o ad un impianto audio o luci che sia
ci sono sempre delle responsabilità per quello che si fà , che se ne abbiano i requisiti o meno
Eugenio Nava
Avatar utente
cicciobello
 
Messaggi: 381
Iscritto il: gio nov 01, 2007 12:03 pm

Re: CERTIFICAZIONI IMPIANTI

Messaggiodi Audi0man » sab mag 07, 2011 5:36 pm

Lasagna ha scritto:Ok, ma posso dichiararmi "operatore" secondo l'ATECO 900201 e montare un impianto volante (casse, microfoni, mixer, luci) partendo da un punto corrente già esistente e certificato oppure no?


"NOLEGGIO CON OPERATORE DI STRUTTURE ED ATTREZZATURE PER MANIFESTAZIONI E SPETTACOLI" non ti qualifica lontanamente per al 37/08.

In pratica sei un noleggiatore, l'operatore può essere semplicemente il trasportatore e scaricatore di quei materiali, o quello che te li prepara (non monta !).

Non finirò mai di dirlo: controllate la vostra visura camerale, l'unica cosa che vi abilita è scritta circa (dipende dalla camera di commercio...) così:

ALBI, RUOLI, LICENZE:

ABILITATA PER GLI IMPIANTI LEGGE 5/3/90 N.46 LETTERE A, B.

oppure

ABILITATA PER GLI IMPIANTI D.M. 37/08 LETTERE A, B.

La sola A vi permette di montare l'impianto elettrico, la sola B l'impianto audio (ma non collegare le prese dei finali al quadro...), la A e B congiunte vi permette di fare tutto, compreso impianto luci (che necessita di lettera A per l'elettrico, lettara B per il segnale DMX).

ATTENZIONE A QUELLO CHE C'E' SCRITTO SOTTO a quanto ho elencato prima, cioè al "LIMITATAMENTE A:".

Ho visto una visura camerale che riportava la stessa dicitura che ho scritto sopra, ma subito sotto c'era scritto:

LIMITATAMENTE A: IMPIANTI DI ANTIFURTO, ANTINTRUSIONE, VIDEOSORVEGLIANZA.

In pratica ti assegnano si, ambedue le lettere (se hai i requisiti), ma limitatamente al campo per cui hai maturato l'esperienza.
Quella persona ha lavorato per vent'anni in una ditta che disponeva della 46/90 lettere A e B complete, ma alla richiesta dell'abilitazione è stato abilitato SOLO per quello che realmente ha fatto, escludendo quindi il suo campo d'azione agli impianti elettrici, audio, trasmissione dati, video (che non sia videosorveglianza) ecc ecc.

Praticamente può montare un impianto d'antifurto e videosorveglianza in un ospedale, ma non può cambiare una lampadina a casa della nonna.
Augusto Gregori
Audi0man
 
Messaggi: 479
Iscritto il: ven apr 16, 2010 12:11 am

Re: CERTIFICAZIONI IMPIANTI

Messaggiodi Lasagna » mar mag 10, 2011 10:23 am

Ok, grazie per i chiarimenti
Damiano Cocchi
Lasagna
 
Messaggi: 4
Iscritto il: sab mag 07, 2011 8:52 am

Precedente

Torna a Consigli, diritti e doveri dei tecnici per lo spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
apri »