Domanda: corso di formazione PES

Forum dedicato...

Moderatori: keepsound, Bufalo

Domanda: corso di formazione PES

Messaggiodi Libo » mer ott 27, 2010 6:24 am

Qualche giorno fa sulla home dello zio è comparso questo corso... http://www.ziogiorgio.it/viewnews.php?id=29276

La mia domanda è: è un corso semplicemente per la sicurezza personale o ha una qualche valenza a livello legislativo? se si quale?

Grazie!
Leonardo Liberi
Libo
 
Messaggi: 225
Iscritto il: mar ott 28, 2008 12:12 pm
Località: Trentino

Re: Domanda: corso di formazione PES

Messaggiodi CNSPIPPO » lun dic 20, 2010 7:54 pm

Gentile Leonardo, il corso in questione (PES = Persona ESperta) è un corso legato alla mansione e non prettamente alla sicurezza anche se, ovviamente, apprendendo alcune modalità operative che rispettano le leggi sulla sicurezza automaticamente si andrà ad operare in modo più sicuro. Se posso spingermi oltre, direi che sarebbe necessario creare un percorso formativo tipico del nostro settore il cui nome magari passasse da Persona ESperta in Persona Esperta nello Spettacolo !! Ciao.
Giuseppe Soldano
CNSPIPPO
 
Messaggi: 11
Iscritto il: gio set 23, 2010 5:52 pm

Re: Domanda: corso di formazione PES

Messaggiodi alessandro » lun dic 20, 2010 11:25 pm

CNSPIPPO ha scritto:Gentile Leonardo, il corso in questione (PES = Persona ESperta) è un corso legato alla mansione e non prettamente alla sicurezza ...

I Corsi di Formazione PES PAV e PEI (Formazione degli addetti esposti a rischio elettrico) devono soddisfare l'art. 82 comma 1, lett. b del D. Lgs 81/08 (Testo Unico per la Sicurezza), quindi mi pare proprio che la sicurezza c'entri
Alessandro
Alessandro Alì
alessandro
 
Messaggi: 166
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm

Re: Domanda: corso di formazione PES

Messaggiodi CNSPIPPO » mar dic 21, 2010 12:20 am

Buona sera Alessandro, il corso non è legato strettamente alla formazione sulla Sicurezza come quelli, ad esempio, che riguardano gli RLS ( Responsabili dei lavoratori per la Sicurezza ) o Preposti ma è un corso rivolto a persone che eseguono lavori elettrici. Un saluto. Pippo Soldano
Giuseppe Soldano
CNSPIPPO
 
Messaggi: 11
Iscritto il: gio set 23, 2010 5:52 pm

Re: Domanda: corso di formazione PES

Messaggiodi Libo » mar dic 21, 2010 11:49 am

Lavori elettrici di che tipo? Perchè poi entrano in ballo le qualifiche quando si va oltre al collegare due prese entrambe certificate. Mi sbaglio?
Leonardo Liberi
Libo
 
Messaggi: 225
Iscritto il: mar ott 28, 2008 12:12 pm
Località: Trentino

Re: Domanda: corso di formazione PES

Messaggiodi alessandro » mar dic 21, 2010 1:04 pm

CNSPIPPO ha scritto:Buona sera Alessandro, il corso non è legato strettamente alla formazione sulla Sicurezza come quelli, ad esempio, che riguardano gli RLS ( Responsabili dei lavoratori per la Sicurezza ) o Preposti ma è un corso rivolto a persone che eseguono lavori elettrici. Un saluto. Pippo Soldano

La 81/08 cita il termine formazione, informazione e addestramento ben oltre 160 volte sui 300 articoli circa che costituiscono il decreto. Il datore di lavoro ha l'obbligo di formare ed informare il lavoratore sui rischi specifici dell'attività lavorativa. Se pensiamo che debbano essere formati soltanto gli RSPP, gli RLS e gli addetti siamo su una pessima strada.
Il Testo unico sulla sicurezza parla di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
Libo ha scritto:Lavori elettrici di che tipo? Perchè poi entrano in ballo le qualifiche quando si va oltre al collegare due prese entrambe certificate. Mi sbaglio?

L'articolo 82 parla di lavoro sotto tensione.
In sintesi il legislatore ha voluto dire: non affidate lavori elettrici a persone non addestrate.
Saluti
Alessandro
Alessandro Alì
alessandro
 
Messaggi: 166
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm

Re: Domanda: corso di formazione PES

Messaggiodi CNSPIPPO » mar dic 21, 2010 2:03 pm

Allora caro Alessandro, la formazione ed informazione ed i corsi dovuti in base alla valutazione dei rischi sono obbligatori, mai detto il contrario ... circa il PAV o PES che sia, siccome mi sembri abbastanza informato, saprai che la qualifica , una volta superati tali corsi, te la da il datore di lavoro purché abbia un camerale idoneo ed è per questo motivo che , ripeto, non è prettamente un corso che obbligatoriamente tutti coloro che utilizzano un impianto elettrico debbano fare e che non si deve far fare come specifico corso di formazione sulla sicurezza. Un caro saluto.
Giuseppe Soldano
CNSPIPPO
 
Messaggi: 11
Iscritto il: gio set 23, 2010 5:52 pm

Re: Domanda: corso di formazione PES

Messaggiodi alessandro » mar dic 21, 2010 8:13 pm

Caro Pippo Soldano riporto testualmente:
D. Lgs 9 aprile 2008 n.81 TITOLO III CAPO III (impianti e apparecchiature elettriche) Art. 80 - Obblighi del datore di lavoro: il datore di lavoro prende le misure necessarie affinchè i lavoratori siano salvaguardati da tutti i rischi di natura elettrica connessi all'impiego dei materiali, delle apparecchiature e degli impianti elettrici messi a loro disposizione ... omissis ... e l'art. 82 stabilisce quanto detto nel post precedente.
Ho tenuto un corso di 16 ore ad inizio di mese dal titolo: Corso di formazione PES-PAV Formazione degli addetti esposti a rischio elettrico (persona esperta e Persona Avvertita) D. Lgs. 81/08, art. 82, comma 1 lett.b.
E' questa la descrizione riportata nell'attestato rilasciato a fine corso.
Saluti
Alessandro
Alessandro Alì
alessandro
 
Messaggi: 166
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm

Re: Domanda: corso di formazione PES

Messaggiodi Audi0man » gio gen 20, 2011 12:43 pm

Vi sfugge un particolare importante: avere un PES non qualifica una persona a poter installare impianti.

Se il dipendente che eventualmente ne fosse in possesso, non è alle dipendenze di un datore di lavoro che sia responsabile tecnico o in alternativa, che l'azienda non dispone in nessun modo di un responsabile tecnico, cioè se la ditta non ha le qualifiche per il DM 37/08, avere la PES non serve a nulla.
Augusto Gregori
Audi0man
 
Messaggi: 479
Iscritto il: ven apr 16, 2010 12:11 am

Re: Domanda: corso di formazione PES

Messaggiodi CNSPIPPO » gio gen 20, 2011 4:38 pm

CNSPIPPO ha scritto:circa il PAV o PES che sia, siccome mi sembri abbastanza informato, saprai che la qualifica , una volta superati tali corsi, te la da il datore di lavoro purché abbia un camerale idoneo


Buongiorno, come potrai leggere ho detto le stesse cose che mi dici, ed è per questo che, nello nostro ambiente specifico e cioè nello spettacolo, occorre creare un nostro percorso formativo in cui il soggetto che che qualifica possa facilmente ottemperare a quanto previsto da legge senza essere obbligatoriamente nell'ambito degli impiantisti.

Ciao. Pippo Soldano
Giuseppe Soldano
CNSPIPPO
 
Messaggi: 11
Iscritto il: gio set 23, 2010 5:52 pm

Prossimo

Torna a Consigli, diritti e doveri dei tecnici per lo spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti

apri »