Contratto per collaboratori e posizione enplas

Forum dedicato...

Moderatori: keepsound, Bufalo

Contratto per collaboratori e posizione enplas

Messaggiodi tavo » mar apr 22, 2008 6:01 pm

Salve, svolgo attività di service audio da qualche anno, prima d'ora non mi era mai capitato di aver bisogno di gente che aiutasse (bastavamo io e il mio socio) ora mi farebbero comodo 1 alle volte 2 persone in aiuto soprattutto per le operazione di caricoscarico montaggio. Per fare le cose bene ed in regola che rapporto lavorativo e che tipo di contratto posso fare? I collaboratori in questione non hanno partita iva.

Grazie!
Davide Tavolato
tavo
 
Messaggi: 19
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: Contratto per collaboratori e posizione enplas

Messaggiodi ticotonio » mer apr 23, 2008 12:49 am

Se ti serve una mano per abbastanza serate potresti fare un contratto a termine, tipo 4/5 mesi, con una retribuzione che deciderai tu insieme al futuro dipendente, oppure se x solo qualche volta potresti fare un contratto di collaborazione nel quale figura che l'individuo viene a lavorare da te in quella determinata data. Nell'ultimo caso bisogna specificare da quando inizia a quando finisce il periodo di collaborazione in cui si dovrà pagare l'ianil (una cifra mensile), e questo può essere al max per 30 serate/collaborazioni annue. Non sono un commercialista quindi può darsi che abbia sbagliato qualcosa nello spiegare....
Gabriele Pavani
ticotonio
 
Messaggi: 93
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm


Torna a Consigli, diritti e doveri dei tecnici per lo spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

apri »