LOGIC Vs. CUBASE

Forum dedicato al mondo, ai prodotti, alle tecnologie hardware e software ed ai metodi di lavoro nella "Registrazione in Studio".

Moderatori: keepsound, Bufalo

LOGIC Vs. CUBASE

Messaggiodi poli84 » ven apr 22, 2011 8:07 am

PREMESSA: non vorrei fare di questo post la classica lotta Mac - PC, ma rimanere esclusivamente all'interno delle funzionalità dei due programmi di editing audio, indipendentemente dalla piattaforma su cui funzionano.

Detto questo, espongo il problema.

Un amico compositore, ha bisogno di eseguire demo di colonne sonore con i virtual instruments. Deve quindi scrivere e disegnare le tracce midi e farle suonare con i suoni virtuali.
Io sono un cubase convinto, quindi conosco piuttosto bene le potenzialità di questa piattaforma e dei virtual instruments con funzioni VST di articolazione.

Tanto per cominciare, quindi, la prima cosa che vorrei sapere è come si realizzano su Logic e se è possibile applicare le funzioni di articolazione proprie dei VST instruments, o se invece bisogna scrivere parti midi separate per ogni tipo di articolazione come si faceva con i vecchi suoni anche con cubase.
Grazie.
Diego Caratelli
poli84
 
Messaggi: 635
Iscritto il: gio mag 08, 2008 2:35 pm
Località: Asciano (Siena)

Re: LOGIC Vs. CUBASE

Messaggiodi poli84 » mar mag 03, 2011 8:22 am

Ciao ragazzi, nessuno mi sa aiutare???
Diego Caratelli
poli84
 
Messaggi: 635
Iscritto il: gio mag 08, 2008 2:35 pm
Località: Asciano (Siena)

Re: LOGIC Vs. CUBASE

Messaggiodi Pepito tsl » mar mag 03, 2011 2:32 pm

Ciao prova a chiedere su
http://www.homestudioitalia.com

li troverai piu utenti esperti di Home recording dei vari SW ciao
Giuseppe Schettino
Pepito tsl
 
Messaggi: 184
Iscritto il: gio lug 24, 2008 8:55 pm

Re: LOGIC Vs. CUBASE

Messaggiodi hucchio » lun giu 27, 2011 2:05 pm

Ad oggi non c'è veramente da preferire uno all'altro basandosi sulle prestazioni. Ciò che è il tuo gusto è importante, in base a come ti muovi in uno o nell'altro.

Poi puoi chiacchierare per delle ore...
A.
Aldo Chiappini
Avatar utente
hucchio
 
Messaggi: 873
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:02 pm

Re: LOGIC Vs. CUBASE

Messaggiodi MrBrown » lun ago 15, 2011 4:35 pm

Ciao,
dando per scontato che con "articolazione" tu intenda un parametro dello strumento virtuale stesso, ti do il mio modestissimo parere.

Partendo dal presupposto che io ho iniziato usando Cubase e sono poi passato a Logic con soddisfazione, direi che:
se sta iniziando ora, Cubase è più user friendly, se non altro come logica d'uso.
Tanto per dirtene una, se hai uno strumento virtuale polifonico, da cui puoi tirar fuori più canali separati, invece che un solo "master" stereo (mi capita spesso con plugin per suoni d'orchestra, magari uso un solo plugin multitimbrico per tutti gli archi, poi faccio uscire ogni sezione/strumento su un canale diverso), con Cubase la gestione del routing è più semplice [tendenzialmente se carichi uno strumento multitimbrico Cubase "vede" già i canali supplementari, con Logic invece devi aggiungere manualmente una channel strip ausiliaria per ogni canale supplementare...diciamo che non è una roba estremamente complessa, però se sta iniziando ora, forse il procedimento non è di immediata comprensione...
Questo era solo un esempio, a mio parere ci sono diverse caratteristiche che rendono Cubase più facilmente avvicinabile da un neofita, pur tenendo fermo il fatto che Logic non è "difficile".
Sicuramente Logic ha una marcia in più per quanto riguarda la sezione delle automazioni, l'interfaccia utente per la gestione delle automazioni è più amichevole di quella di Cubase nonostante siano piuttosto simili.

Detto questo, forse bisognerebbe valutare anche la scelta della piattaforma, nel senso che...per far girare Logic devi avere una macchina Apple (ed evito per scelta discorsi legati ai cosiddetti "Hackintosh"), e su quella puoi far girare Windows e di conseguenza software per windows (se proprio non vuoi usare Cubase su OsX)....diversamente, se compri hardware non Apple, inevitabilmente ti precludi anche la scelta del sequencer, che non può evidentemente essere Logic.

Un'alternativa economica, piuttosto semplice e (a leggere in giro, ma non l'ho provato) valida, pare essere Cockos Reaper...si sa mai che possa interessare.
Come diceva giustamente Hucchio, a livello prestazionale non vale la pena fare confronti...sono due software validi, i sequencer "sfigati" (sempre a mio modestissimo avviso) sono altri, tipo Studio One della Presonus che nell'ultima versione che ho provato, per caricare la metà della roba che in un progetto di Logic non dà problemi a suonare "direttamente", senza bounce, richiede il doppio delle risorse....spero migliorino più avanti...!

Se posso essere utile per chiarire qualche dubbio, fai pure un fischio :)
Giovanni Ricciardi
MrBrown
 
Messaggi: 34
Iscritto il: mar ott 13, 2009 5:46 pm


Torna a Studio Pro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

apri »