patchbay

Forum dedicato al mondo, ai prodotti, alle tecnologie hardware e software ed ai metodi di lavoro nella "Registrazione in Studio".

Moderatori: keepsound, Bufalo

patchbay

Messaggiodi freddypc » lun gen 07, 2013 6:11 pm

Chiedo consiglio per patchbay analogico minimo 16x16 con controllo digitale (non mi serve salvare scene di routing ma semplicemente decidere dove mandare i segnali; non serve nemmeno la possibilità di mandare lo stesso segnale a più uscite; semplicemente un collegamento da in a out)

Grazie!!

Federico
Federico Bianchi
Avatar utente
freddypc
 
Messaggi: 584
Iscritto il: lun gen 21, 2008 6:39 pm

Re: patchbay

Messaggiodi keepsound » mar gen 08, 2013 12:17 am

Se hai una interfaccia audio da 16 I/O (anche una vecchia 002+ADA8000) e un vecchio mac da dedicargli, il software te lo do' io, che ce l'ho gia' bello e pronto. Latenza pari al minimo ottenibile da un computer con scheda audio...puo' anche andare a 64 samples, non c'e' nulla da processare...), e ovviamnete puoi memorizzare le scene. Routing tipo battaglia navale yamaha, per intenderci.
...ma forse cerchi qualcosa di piu' semplice...
Italo Lombardo
Avatar utente
keepsound
 
Messaggi: 3857
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm
Località: La Spezia

Re: patchbay

Messaggiodi freddypc » mar gen 08, 2013 10:34 am

Potrebbe essere. Ma non esiste qualcosa senza convertitori? Trovo inutile fare un A/D - D/A solo per la pigrizia di attaccare qualche bantam. Per spiegarti meglio: in studio ho due stage box da 12 che arrivano in un patchbay dedicato (nel mobile dei preamplificatori), da cui decido in che preamp mandare i segnali dei microfoni (ne ho diversi, quindi ogni registrazione si decide cosa utilizzare). Sarebbe comodo avere tutto sempre cablato e decidere via software dove mandare i segnali. Però mi spiace convertire... soprattutto perchè non sono ancora arrivato al preamp col segnale!!!
Federico Bianchi
Avatar utente
freddypc
 
Messaggi: 584
Iscritto il: lun gen 21, 2008 6:39 pm

Re: patchbay

Messaggiodi keepsound » mar gen 08, 2013 11:12 am

Ah ok, allora non resta che la soluzione bantam secca, ovvero passiva. In studio qui a La Spezia avevo fatto in modo che tutti gli outboards andassero in patchbay, bella capienta (stesso numero di I/O degli outboards), mentre un'altra patch andava agli I/O dei convertitori dedicati agli inserts (in origine unaX-Logic Alpha Link SSL, 24 I/O, non Madi). Dal PT poi potevo scegliere gli outboards come se fossero dei plug ins, dopo aver predisposto l'I/O Setup con i nomi precisi. Lo puoi fare se hai sufficienti interfacce da dedicare allo scopo....
altre soluzioni al momento non mi vengono in mente, se non utilizzare una serie di Akai MB76 (7in-6out), che pero' sono sbilanciate, anche se veramente trasparenti al suono (non amplificano). Ma puoi ben capire che il routing diventa un po' limitato. Pero' posso pensare di costruirne una, visto che collaboro con una azienda di elettronica. Potrei farla proprio a matrice 16 I/O bilanciata, tutta mediante rele' a contatti dorati, e memorizzabile. Solo che mi ci vuole un bel po' di tempo per lo sviluppo e la realizzazione, in quanto ora abbiamo in cantiere tutta una serie di altri progetti. Da considerare anche la commercializzazione di un tale prodotto...quanti se ne potrebbero vendere? Naturalmente questa cosa avrebbe un costo anche hardware non indifferente (software molto meno, l'avrei gia' pronto)...
Italo Lombardo
Avatar utente
keepsound
 
Messaggi: 3857
Iscritto il: lun giu 25, 2007 6:01 pm
Località: La Spezia

Re: patchbay

Messaggiodi freddypc » mar gen 08, 2013 11:25 am

OK!! soluzione cavi alla vecchia!!! Per gli insert di protools ho già predisposto una cosa del genere. Per i pre in effetti una buona soluzione diventa parecchio costosa, e non so se il gioco vale la candela!! Grazie della disponibilità!! A presto
Federico Bianchi
Avatar utente
freddypc
 
Messaggi: 584
Iscritto il: lun gen 21, 2008 6:39 pm


Torna a Studio Pro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
apri »